Finita una primaria ne inizia un’altra?

Domenica 2 dicembre si sono concluse le primarie per la scelta del candidato premier della coalizione di centrosinistra e il segretario nazionale Bersani ha avuto la meglio sul sindaco di Firenze.

Qui le brevi considerazioni che ho espresso su Facebook:

Queste primarie hanno mostrato la vera faccia della Politica, quella fatta di spirito di servizio e di passione. Migliaia e migliaia di volontari, vecchi e nuovi, hanno permesso lo svolgersi di questa manifestazione, prima con gli uffici elettorali poi con i seggi. Questo splendido risultato ha visto vincitore Bersani, uomo mite ed equilibrato, che credo possa essere l’unico in grado di guidare il nostro Paese in una delle epoche più critiche dal dopoguerra ad oggi. Lo sfidante, Matteo Renzi, è riuscito a coinvolgere tantissime persone, anziane e giovani, in alcuni casi esterne al campo del PD, dando vita ad un movimento ricco di entusiasmo e di energia. A lui deve andare questo merito, perché ha indubbiamente arricchito il dibattito di questo ultimo mese, ponendo al centro temi importanti come quello del rinnovamento. Adesso tutti quanti dobbiamo impegnarci per la sfida vera, quella con gli avversari del centrodestra..il bello deve ancora venire!

Scarica i risultati del primo e secondo turno nella provincia di Pistoia

Scarica i risultati del ballottaggio Comune per Comune nella provincia di Pistoia

Inoltre ti invito a leggere l’intervista dell’onorevole Giacomelli sull’esito delle primarie in Toscana e a livello nazionale, clicca qui

Infine voglio esprimere la mia piena convinzione sulla necessità di svolgere le primarie aperte per la selezione dei candidati PD nelle liste per il Parlamento. Le dimissioni del premier Monti, a causa della totale irresponsabilità di Berlusconi e del Popolo delle Libertà, non devono precludere questo essenziale momento di partecipazione. Dobbiamo dimostrare che per il Partito Democratico non è un problema il Porcellum, basta aggirarlo con le primarie per i parlamentari.

Di seguito il post del segretario provinciale Pd Marco Niccolai che condivido a pieno, clicca qui.

Got anything to say? Go ahead and leave a comment!